CERTIQUALITY

Punto di ascolto per il rischio stress lavoro correlato
Punto di ascolto per il rischio stress lavoro

NEWS

Prontuario Terapeutico

Pressoterapia

NeuroOlfattometria

Telemedicina

La Telemedicina è definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come:

“l’erogazione di servizi di cura ed assistenza, in situazioni in cui la distanza è un fattore critico, da parte di qualsiasi operatore sanitario attraverso l’impiego delle tecnologie informatiche e della comunicazione per lo scambio di informazioni utili alla diagnosi, al trattamento e alla prevenzione di malattie e traumi, alla ricerca e alla valutazione e per la formazione continua del personale sanitario, nell’interesse della salute dell’individuo e della comunità”

Essa, pertanto, rappresenta l’anello di congiunzione tra la medicina e la telematica e si prefigge di rispondere all’esigenza di annullare i vincoli geo-politici del territorio sfruttando i mezzi e gli strumenti che l’ICT mette a disposizione. La telemedicina abbraccia un’ampia varietà di servizi. Tra questi, quelli messi maggiormente in risalto dalle valutazioni inter pares sono la teleradiologia, la telepatologia, la teleconsultazione e il telemonitoraggio. Fra gli altri servizi potenziali figurano i centri di informazione on-line per i pazienti, le visite on-line in teleconsultazione o le videoconferenze tra professionisti della sanità.

L’istituto IRCCS Centro Neurolesi “Bonino-Pulejo” di Messina ha da sempre creduto nelle potenzialità e nell’efficacia dalla Telemedicina, impegnandosi attivamente nella realizzazione di progetti in grado di offrire continuità assistenziale al paziente, contribuendo alla fondazione della Società Italiana di Telemedicina (SIT) e partecipando a programmi di rilievo regionale, nazionale e in collaborazione con altri enti. Le iniziative  dell’IRCCS Centro Neurolesi “Bonino-Pulejo” hanno permesso la presa in carico di oltre 50 pazienti. Tra i principali progetti realizzati troviamo:

  • Tele-Stroke: nuovi percorsi di teleassistenza mediante telemonitoraggio e telesupporto.

L’obiettivo è valutare l’efficacia della teleassistenza domiciliare e il miglioramento dello stato emotivo e della qualità della vita dei pazienti affetti da ictus cerebrale. Lo studio nasce dall’esigenza di organizzare un percorso assistenziale integrato e prolungato nel tempo, allo scopo sia di ridurre la mortalità che di garantire il massimo recupero dell’autonomia e la massima utilizzazione delle capacità residue.

  • Tele-dementia care: Validazione di un sistema di Telemedicina per la realizzazione di percorsi di continuità assistenziale alla persona con deterioramento cognitivo senile.

Il progetto mira  ad incrementare la qualità degli interventi in tema di prevenzione, trattamento e riabilitazione delle demenze mediante la realizzazione di un sistema assistenziale di telemedicina, che inclusa percorsi tecnologicamente avanzati di tele-assistenza dei parametri fisiologici, tele-monitoraggio clinico e  dello status psichico generale.

  • TeleBrainTraining: Sviluppo e applicazione di tecnologie web-based per la tele-riabilitazione di pazienti affetti da deterioramento cognitivo lieve-moderato, residenti in “Nursing Home”.

Scopo del progetto è quello di individuare, formare e verificare nuovi percorsi riabilitativi mediante l’implementazione di un Sistema di Tele-riabilitazione cognitiva realizzato ad hoc per soggetti in regime di istituzionalizzazione con deterioramento cognitivo lieve -moderato.

  • Telemonitoraggio funzionale di pazienti affetti da Malattia di Parkinson ad esordio precoce, tramite un dispositivo portatile per la rilevazione di parametri motori”.

Scopo del progetto è quello di analizzare le abitudini dei pazienti affetti da MP per  individuare eventuali indicatori diagnostici/prognostici e la validazione di un sistema di tele-monitoraggio motorio.

  • Intervento psicosociale basato sull’uso di servizi di Telemedicina per valutare gli effetti sulla qualità della vita nei pazienti con sclerosi multipla.

Lo scopo principale di questo studio è quello di valutare se un intervento psicosociale può migliorare la qualità di vita, e, se sì, esplorare quali fattori potrebbero mediare questo effetto.

Amministrazione Trasparente

Ricoveri in DH Riabilitativo

5 x mille

Centro Unico Prenotazione ______________________
Per le prenotazioni presso l'IRCCS Centro Neurolesi "Bonino Pulejo" è attivo il Numero Verde Provinciale

Da oggi è possibile prenotare da casa, in modo completamente gratuito, le visite mediche specialistiche nelle Aziende Sanitarie Federate connettendosi tramite PC, tablet o smartphone e compilando tutti i campi nell’apposito form
per informazioni il servizio CUP interno di Villa Contino 090.60128991 è attivo dal lunedi al venerdi dalle 8:30 - alle 20:00